giovedì 20 febbraio 2014

Finti bretzel

 

20140219_170654

20140219_170907

20140219_170944

 

Ho dato il via alle fritture carnevalesche con queste deliziose e sofficissime frittelle. Come capirete dal titolo la forma data a queste frittelle è quella dei Bretzel, e l’impasto è reso soffice dalla patata compresa negli ingredienti. Ho trovato la ricetta su un numero della rivista “Più Dolci” del novembre 2011, e se volete provare a fare queste deliziose e leggerissime frittelle, vi occorrerà:

Ingredienti per 11-12 frittelle:

  • 350 g di farina “00”
  • 200 g di farina Manitoba
  • 200 g di patate lessate
  • 50 g di burro morbido
  • 40 g di zucchero semolato
  • 1 uovo freschissimo
  • 30 g di lievito di birra fresco
  • 1 limone- la buccia grattugiata
  • 1 cucchiaino da tea di estratto di vaniglia
  • 2 pizzichi di sale
  • acqua q.b.
  • olio di semi di arachide per friggere
  • zucchero semolato per decorare

Preparazione:

Sciogliete il lievito in 60 g di acqua tiepida. Mettete le patate lessate nello schiacciapatate e passatele due volte. Alla purea di patate unite il burro, l’uovo, la buccia grattugiata del limone e l’estratto di vaniglia.

Mescolate per amalgamare gli ingredienti. Raccogliete in una ciotola le farine con lo zucchero, poi unite il lievito sciolto e il sale, miscelate e unite la purea di patate. Impastate aggiungendo 100 g di acqua circa ( dovrete ottenere una pasta molto morbida, eventualmente unite ancora acqua).

Dividete la pasta in filoncini grossi un dito e lunghi circa 60 cm, annodateli formando dei bretzel direttamente su dei foglietti di carta forno, trasferiteli sulla placca e poneteli a lievitare in un luogo protetto da correnti d’aria (il forno spento sarà perfetto) per 30/40 minuti.

Scaldate abbondante olio in una padella dai bordi alti e friggete una frittella alla volta ponendola nell’olio con la carta forno verso l’alto( in frittura si staccherà da sola), poi eliminatela con delle pinze da cucina. Girate i bretzel e completate la doratura anche dall’altro lato. Scolateli su carta da cucina e passateli subito nello zucchero semolato.

20140219_171040

Annalisa

4 commenti:

Federica Simoni ha detto...

O_O ma sono eccezionali!!!! Grande Annalisa come sempre <3

Merchi ha detto...

Ufff se me antojan con un vaso de leche fría Annalisa !! que buenas !!. Aunque me da que son viviosas ¿verdad?, de eso de ponerte a comer y no poder parar jajajaja.
Estupenda receta, guapa :)

Besines

Daiana Molineris ha detto...

Un dolce di Carnevale favoloso cara,bravissima come sempre!!:-))
Bacioni a presto

Valentina - La Pozione Segreta ha detto...

Deliziose come tutti i tuoi dolci cara Annalisa!
Buona settimana!