martedì 16 luglio 2013

Lemon Meltaways

 

madeira cake and lemon meltaways

_DSC0078

_DSC0079

 

Non conosco e non sono riuscita a trovare niente sulle origini di questi deliziosissimi biscottini, ma vi assicuro che una volta in bocca si “ sciolgono via” proprio come dice il loro nome “Meltaways”. Sarò breve: la ricetta l’ho presa dalla rivista “Più dolci” di maggio 2013 ed è molto semplice da fare, non contiene uova, ma una buona dose di limone che le conferisce un gusto particolare. Vedrete e mi darete ragione che uno tira l’altro Sorriso Per fare queste mini delizie vi occorrerà:

Per 600 g di biscottini ( io ho dimezzato la dose):

  • 300 g di farina “00”
  • 20 g di amido di mais
  • 200 g di burro a temperatura ambiente
  • 130 g di zucchero a velo
  • la buccia di 2 limoni non trattati grattugiata finemente
  • 3 cucchiai di succo di limone
  • 1/2 stecca di vaniglia ( io un cucchiaino da tea di estratto)
  • un pizzico di sale
  • zucchero a velo per decorare

Montate il burro con lo zucchero a velo, aromatizzate con le bucce e il succo di limone, i semi della vaniglia, poi unite il sale.

Setacciare insieme la farina con l’amido di mais, incorporateli al burro e lavorate fino ad ottenere un impasto omogeneo.

Dividete l’impasto in due parti, modellate due cilindri dal diametro di 4 cm, avvolgeteli nella carta alluminio, e poneteli in freezer per 1 ora.

Tagliate i cilindri a rondelle spesse 1 cm, poi adagiatele su una placca foderata con carta forno e infornate nel forno preriscaldato a 180°C per 12 minuti.

Lasciate raffreddare i biscotti, poi passateli nello zucchero a velo.

Buon Appetito! Occhiolino

Annalisa

2 commenti:

Merchi ha detto...

Annalisa, que delicia poder llevarse esto a la boca. Que bien cuidas de tu gente, tienen que tenerte en un pedestal. Me encantan, se ven divinos.

un beso grandoteeeeeeee :)

Chi ha detto...

Squisiti e leggeri!c: