venerdì 20 maggio 2011

Pollo alla Capua


 Oggi per dare il benvenuto alla bella stagione che è ormai "around the corner" (la passione per l'inglese c'è sempre!) ho deciso di postare questa ricetta veloce e saporitissima. Ho preso questa ricetta da una rivista di cucina tra le mie preferite, e ho voluto apportare alcune modifiche ma solo nelle quantità, voi naturalmente potrete adattarla alle vostre esigenze e al numero dei commensali. La ricetta è semplicissima "very easy", per farla vi occorreranno:
  • 4 o più fusi di pollo ( potete usare anche un pollo intero tagliato in pezzi medio piccoli)
  • cipolle rosse di Tropea
  • pomodori maturi
  • un mazzo di basilico
Lavate bene il pollo sotto l'acqua corrente fredda, lavate il mazzo di basilico, mondate e lavate i pomodori e le cipolle. Tagliate le cipolle e i pomodori a rondelle spesse, in un tegame dai bordi alti mettete 3 cucchiai di olio extravergine d' oliva ( si può non mettere come ho fatto io se volete un piatto light) e ora cominciate il gioco degli strati: mettete sul fondo del tegame fino a ricoprirlo tutto i pomodori a rondelle, sopra le cipolle poi il basilico, ora adagiatevi sopra i fusi di pollo, salate e pepate. fate un altro strato di pomodori, cipolla e basilico salate e pepate. A questo punto il mio piatto finisce qui, ma se voi avete ancora del pollo continuate con il gioco degli strati fino ad esaurirlo tutto finendo con uno strato di pomodori cipolla e basilico. Coprite e cuocete per 45 minuti 1 ora circa a fiamma media. Il pollo alla Capua può essere servito caldo, tiepido oppure freddo. Buon appetito!


Annalisa

3 commenti:

luna ha detto...

mi piace molto questa versione di pollo... anche mia madre lo fa spesso così, ed è buonissimo! Belle anche le foto... rendono proprio l'idea! Baci

Rita ha detto...

Thia recipe is right up my alley/ Will have to wait a couple of weeks for my basil. Happy Sunday!
Rita

Tiffanee ha detto...

Your blog always makes me so hungry. Another amazing recipe.