lunedì 19 maggio 2014

Salade Niçoise – Insalata Nizzarda

 

salade nicoise 3

salade  Nicoise

salade nicoise 4

salade nicoise2

 

La prima volta che ho assaggiato questa deliziosa insalata è stato parecchi anni fa, all’epoca vivevo nella bella costiera del ponente ligure. Non ricordavo esattamente gli ingredienti e navigare nel web non mi ha chiarito affatto le ideeTriste Così, ancora una volta, mi sono affidata a GialloZafferano, apportando alcune varianti alla ricetta. Ho sostituito le fave con i fagiolini verdi - così viene servita in Liguria dove viene chiamata “Condiglione”;  se volete, questa deliziosa insalata potrà fare da piatto unico, ideale nelle giornate estive. Per fare questa insalata vi occorrerà:

INGREDIENTI:

  • 2 spicchi di aglio
  • 4 uova sode
  • 1 cetriolo
  • 2 peperoni piccoli 1 giallo e 1 verde ( io 1 rosso e 1 giallo)
  • 4 cipollotti freschi piccoli ( io 1 cipolla di tropea)
  • 250 g di fave fresche sgusciate o 4 cuori di carciofo ( io 250 g di fagiolini verdi mondati, lavati e lessati al vapore)
  • 250 g di tonno sott’olio, meglio se ventresca
  • pepe macinato al momento a piacere
  • 1/2 bicchiere di olio extravergine d’oliva
  • 10 foglie di basilico
  • 4 pomodori rossi e sodi ( circa 400 g)
  • 60 g di olive nere denocciolate
  • 8 filetti di acciughe sott’olio
  • sale fino q b

PROCEDIMENTO:

  1. Fate rassodare le uova mettendole in un pentolino con acqua fredda e facendole bollire per 8 minuti. Fatele raffreddare, sgusciatele e dividete ognuna di esse in quattro spicchi.
  2. Lavate i pomodori, tagliate ognuno di essi in 8 spicchi, metteteli in una ciotola salateli e lasciateli riposare. Lavate e sbucciate il cetriolo, tagliatelo a fettine sottili, mettetelo in una ciotola salatelo e lasciatelo riposare.
  3. Nel frattempo mondate e lavate i peperoni, metteteli a grigliare in forno, quando la pelle sarà ben abbrustolita, toglieteli dal forno, togliete loro la pelle e tagliateli a striscioline. Io ho omesso questo passo perché ho impiegato i peperoni a crudo, naturalmente abbiate cura in questo caso di scegliere una varietà dolce.
  4. Lavate e mondate i fagiolini, cuoceteli al vapore o se preferite lessateli in acqua salata. Una volta cotti fateli raffreddare e tagliateli a metà. Per la versione con le fave andate qui
  5. Tagliate a pezzettini i filetti di acciughe, sgocciolate il tonno, versatelo in una ciotola e sbriciolatelo con una forchetta, metteteli da parte.
  6. Mondate e tagliate a fettine sottili i cipollotti o la cipolla di tropea.
  7. Prendete un’insalatiera e metteteci i pomodori, poi i cetrioli, due spicchi d’aglio ( (che servono solo ad insaporire e alla fine, dopo aver ben mescolato l’insalata, toglierete), i filetti d’acciuga, i fagiolini, i cipollotti, le olive, i peperoni, il tonno, poi condite con dell’olio extravergine d’oliva e del pepe nero macinato al momento. Mescolate delicatamente l’insalata e aggiustate di sale se necessario, ( le acciughe sono già molto saporite).
  8. A questo punto io ho diviso l’insalata in due piccole pirofile, ho distribuito sopra gli spicchi di uovo sodo e le foglie di basilico spezzettate. Buon appetito!

Annalisa 

3 commenti:

Daiana Molineris ha detto...

Fresca e buonissima,oltre che anche bella da vedere cara,bravissima!!:-))
Bacioni

Betty ha detto...

ma sai che io non l'ho mai mangiata?
è uno spettacolo vista così e sicuramente anche buonissima :-P
complimenti!

Maria Bruna Zanini ha detto...

Buonissimaaaaa, proprio adatta per l'estate! Grazieee
Ti abbraccio
ciaooo