lunedì 27 gennaio 2014

Torta Foresta Nera

 

_DSC0338

_DSC0342

 

_DSC0344

_DSC0360

Era da un po’ che l’idea di questa torta mi “frullava” per la testa, e quale migliore occasione se non questi giorni di fine gennaio grigi e freddi? Per la ricetta mi sono ispirata a quella di Giallozafferano, ma mettendoci un tocco di Cooking EasyOcchiolino La torta è davvero deliziosa e se la volete provare, ecco la ricetta:

Per la base:

  • 140 g di cioccolato fondente
  • 180 g di zucchero
  • 100 g di farina “00”
  • 75 g di burro
  • 50 g di maizena
  • 6 uova medie freschissime
  • 1 bustina di lievito chimico in polvere

Per la farcia:

  • 500 g di ciliegie sciroppate
  • 750 ml di panna fresca
  • 40 g di zucchero semolato
  • 60 g di zucchero a velo
  • 70 ml di rhum
  • 50 ml di acqua
  • sciroppo delle ciliegie q.b.

Per decorare:

  • 100 g di cioccolato fondente grattugiato grossolanamente
  • ciliegie
  • panna montata q.b.

Sciogliete il cioccolato fondente a bagnomaria, e quando sarà completamente fuso, aggiungete il burro tagliato a cubetti; fatelo sciogliere completamente mescolando con un cucchiaio di legno, quindi lasciate intiepidire. Nel frattempo mettete in una planetaria ( oppure utilizzate le fruste di uno sbattitore) i tuorli d’uovo assieme a metà dello zucchero semolato, quindi fate montare bene il tutto fino ad ottenere un composto chiaro e spumoso. Versate il composto di cioccolato ormai tiepido dentro alla massa di uova montate, mescolando con un mestolo di legno, quindi aggiungete delicatamente gli albumi che andranno montati a neve con il restante zucchero (che aggiungerete un po’ alla volta non appena gli albumi cominceranno a “scrivere”, ovvero quando le fruste cominceranno a lasciare i segni sull’albume). Incorporate gli albumi alla massa di cioccolato, mescolando dal basso verso l’alto e poi aggiungete poco per volta la farina, la maizena e il lievito setacciati assieme (6), sempre molto delicatamente per non smontare la massa. Imburrate ed infarinate una tortiera del diametro di 24 cm e versate al suo interno il composto preparato (7). Infornate in forno già caldo a 180° per 45 minuti circa (fate una prova punzecchiando la torta con uno stuzzicadenti: se lo estrarrete completamente asciutto la torta sarà cotta). Non appena cotta, estraete la torta dal forno, lasciatela riposare 5 minuti e poi toglietela dallo stampo, posizionandola su di un piatto o una gratella. Nel frattempo che la base si raffredda preparate lo sciroppo: fate sciogliere lo zucchero semolato nell’acqua, una volta sciolto aggiungete il rhum. Lasciate intiepidire quindi aggiungete lo sciroppo delle ciliegie secondo il vostro gusto. Lasciate raffreddare completamente.Non appena la torta sarà fredda, livellate la superficie nel caso non fosse proprio dritta, asportando con un coltello la parte in eccesso e tagliate la torta in tre dischi di uguale spessore (10). Quindi passate ad assemblare la torta foresta nera.  Prendete il primo disco e appoggiatelo su un piatto da portata piuttosto grande, poi bagnatelo con con una parte dello sciroppo di ciliegie, quindi disponete sulla superficie  una parte delle ciliegie. Quindi montate la panna insieme allo zucchero a velo ottenendo così la crema chantilly, e versatene circa tre cucchiaiate sul primo strato, livellate con una spatola e ricoprite con il secondo disco. Con un coltello livellate anche i bordi della torta in modo da renderli uniformi. Continuate quindi con il secondo strato, versate lo sciroppo e poi le ciliegie e infine ancora la panna che livellerete allo stesso modo. Ricoprite con l’ultimo disco di pasta e versateci l’ultima parte di panna, tenetene da parte un paio di cucchiai che vi serviranno per la decorazione finale. Quindi livellate la panna sia in superficie che ai lati. Da una tavoletta di cioccolato fondente, utilizzando un pelapatate o una grattugia a fori larghi, ricavate dei riccioli di cioccolato che utilizzerete per decorare la torta. Fate aderire i riccioli di cioccolato ai bordi della torta e cospargetene la superficie. Mettete la panna tenuta da parte in una sac-a-poche munita di beccuccio a stella grande, create delle rose lungo il perimetro della torta,e metteteci sopra una ciliegia sciroppata. Per la ricetta alla quale mi sono ispirata andate qui e…Buon appetito!!!

Annalisa  

3 commenti:

Federica Simoni ha detto...

O_O no va beh ma questa torta è stupenderrima, come tutto quello che proponi! buona settimana!

Valentina - La Pozione Segreta ha detto...

Che delizia questa torta, è perfetta e i tuoi "tocchi cooking easy" rendono sempre le tue ricette fantastiche!

Daiana Molineris ha detto...

Ma che bella alta che è...e che buona dev'essere...mmmmm :PP
Mi fai sempre venire fame tuuu :-DD
Bravissima cara,baci a presto