giovedì 24 ottobre 2013

Croissant Salati

 

_DSC0025

_DSC0028

 

Ho fatto questi croissant svariate volte e per diverse occasioni, ma purtroppo non sono mai riuscita a fotografarli: sparivano in un attimoSorpresa Così quando ho preparato il buffet per il compleanno di Martina ho detto “ Giù le mani, prima le foto!” Così finalmente eccomi qua a postare la ricetta di questi deliziosi croissantOcchiolino E’ una ricetta che richiede un po’ di pazienza ma che alla fine vi darà tantissima soddisfazione. Ho preso la ricetta da un manuale della rivista “Più dolci” che si intitola “Guida pratica, le paste” edizioni Quadò. Per fare questi deliziosi croissant salati vi occorrerà:

  • 400 g di farina “00”
  • 100 g di farina manitoba
  • 50 g di burro a temperatura ambiente
  • 10 g di sale fino
  • 10 g di zucchero
  • 30 g di lievito di birra fresco
  • 350 g di latte

Per il panetto di burro:

  • 50 g di farina “00”
  • 200 g di burro

Per la finitura:

  • 1 tuorlo d’uovo
  • 3 cucchiai da tavola di panna ( io di latte)

Sciogliete il lievito di birra in una tazza di latte.

Setacciate le farine con lo zucchero e versate il lievito sciolto e il burro. Impastate unendo il sale e tutto il latte. Impastate con energia fino ad ottenere una pasta liscia, morbida e con buona elasticità (eventualmente unite ancora un poco di latte).

Coprite l’impasto con pellicola e fatelo riposare in frigorifero per 30 minuti.

Per il panetto di burro: lasciate ammorbidire il burro a temperatura ambiente, poi con una forchetta amalgamatevi la farina. Appiattite il panetto di burro tra due fogli di carta da forno conferendogli forma quadrata con lato di cm 28x28.

Tirate fuori l’impasto dal frigorifero,stendetelo in un rettangolo di cm 60x30 e adagiateci al centro il panetto di burro. Ribattete verso il centro del burro un lato della pasta ed eseguite la stessa operazione con la pasta sul lato opposto. fate combaciare perfettamente i lembi di pasta e chiudete tutti i bordi.

Ruotate la pasta così da porre il lato stretto di fronte a voi e, con il matterello infarinato, stendetela fino ad ottenere un rettangolo di cm 25x60.

Portate la metà della pasta al centro e procedete anche con l’altra metà dal lato opposto.

Sovrapponete la metà della pasta sull’altra metà così da ottenere un panetto con 4 piegature: proteggetelo con pellicola e lasciatelo raffreddare in frigorifero 30/40 minuti. ( 1° giro piega a quattro).

Stendete nuovamente la pasta in un rettangolo grande come il precedente di cm 25x60 e ripetete la piega a quattro. Ponete in frigorifero per 30/40 minuti.(2° giro piega a quattro).

Finitura: stendete l’impasto in un rettangolo di 30x64 cm circa. Rifilate la pasta su tutti i lati, così che il rettangolo sia regolare. Con un coltello affilato o meglio con una rotella tagliapasta liscia, dividete a metà per il lato lungo il rettangolo così ottenuto, in modo da ottenere due rettangoli di pasta alti 15 cm e lunghi 64 cm ciascuno. Da ogni rettangolo ritagliate 16 triangoli con base di 8 cm.

Partendo dalla base del triangolo (lato 8 cm), tirate un poco i due vertici e arrotolate fino a dar forma al croissant. Adagiateli ben distanziati in una teglia foderata con carta forno.

Copriteli con un canovaccio, e lasciateli lievitare al riparo da correnti d’aria fino al raddoppio del volume ( circa 30 minuti).

Diluite il tuorlo sbattuto con la panna o con il latte, e spennellate i croissant. Infornateli in forno preriscaldato a 200°C per 15/16 minuti. Buon appetito!

 

_DSC0030

Annalisa

2 commenti:

Daiana Molineris ha detto...

Una ricettina davvero stuzzicante,brava!!:-))
Bacii

Daiana Molineris ha detto...

Solo a vederli mi vien voglia di addentarne uno... :PP
Bravissima Annalisa,un bacione e felice serata