lunedì 18 marzo 2013

Cappuccino della domenica

 

cappuccino della domenica (5)

cappuccino della domenica (4)

cappuccino della domenica (2)

cappuccino della domenica

 

Ecco un’altra versione di una “torta cappuccino”. Questa volta la ricetta l’ho presa dal calendario Paneangeli  gennaio 2013. La torta è molto semplice, e potrebbe essere un’idea per la festa del papà. Ho modificato leggermente la ricetta originale, non amo in particolar modo i preparati e neanche la vanillina, perciò ho sostituito il preparato in polvere usato per farcire e decorare con la panna, e la vanillina con l’estratto di vaniglia. Naturalmente ognuno faccia a proprio piacimento, vi lascio la ricetta e scappo, devo finire la mia creazione per la festa del papà. Per fare questa delizia vi occorrerà:

Per l’impasto

  • 4 uova
  • 175 g di zucchero semolato
  • 1 bustina di vanillina- io 1/2 cucchiaino da tea di estratto di vaniglia
  • 1 pizzico di sale
  • 100 g di farina bianca “00”
  • 100 g di frumina
  • 1/2 bustina di lievito chimico in polvere per dolci
  • 75 ml di caffè zuccherato

Per farcire e decorare:

  • 250 g di panna
  • 300 ml di caffè zuccherato freddo di frigorifero
  • 2 cucchiaini da tea di caffè solubile disciolto in 2-3 cucchiaini da tea di acqua calda
  • cacao amaro
  • granella di zucchero

Sbattere a schiuma i tuorli (serbando gli albumi) con 4 cucchiai di acqua bollente. aggiungere gradatamente 125 grammi di zucchero, l’estratto di vaniglia, il sale e sbattere fino ad ottenere una massa cremosa. Montare gli albumi a neve durissima, aggiungendo gradatamente lo zucchero rimasto, metterle sopra i tuorli e setacciarvi sopra la farina mescolata con la frumina e, per ultimo, il lievito. Con la frusta a mano incorporare delicatamente il tutto senza sbattere, ruotando la terrina e muovendo la frusta dal basso verso l’alto, in modo che la neve non smonti, aggiungendo il caffè a piccole dosi. Mettere l’impasto in uno stampo a cerchio apribile ( diametro 26 cm ) foderato con carta da forno e cuocere per 30-40 minuti nella parte inferiore del forno preriscaldato ( elettrico: 180°C, ventilato:170°C, a gas nella parte media:180°C). Montare la panna, aggiungere il caffè solubile disciolto nell’acqua. Tagliare la torta raffreddata in tre strati ( io due). Bagnare con il caffè e distribuire la panna, ricomporre la torta, bagnare con il caffè la superficie e distribuire la panna rimanente. Cospargere la torta di cacao amaro e decorare il centro con granella di zucchero. Buon appetito!

cappuccino della domenica (3)

Annalisa

2 commenti:

Valentina - La Pozione Segreta ha detto...

Golosissima...questa si che ti da il buon risveglio!

Carmen Rosa ha detto...

Delicioso pastel!!!!