martedì 16 febbraio 2016

Tiramisu Cake





Si lo so, domenica si è festeggiato san Valentino la festa degli innamorati, almeno qua in Italia. A me se devo dirla tutta piace più come viene interpretata negli States dove si festeggia chi si vuole bene, sia esso un amico, un micio o un vicino. Comunque dicevo, per uscire dagli schemi anzichè la solita torta decorata di rosso, ho scelto questa tiramisu cake. La ricetta l'ho presa da un sito americano Spiced  fateci un salto perchè merita davvero. Naturalmente ho voluto, come sono solita fare, apportare delle modifiche, infatti  ho utilizzato la ricetta del mio pandispagna anzichè quella del sito, per la farcia invece mi sono attenuta alla ricetta originale, e ho leggermente variato la decorazione. Se vorrete cimentarvi anche voi e servire questa deliziosa torta vi occorrerà:

PER IL PANDISPAGNA:

  • 6 uova freschissime
  • 100 g di farina "00"
  • 100 g di fecola di patate o frumina
  • 200 g di zucchero
  • 1 cucchiaino da tea di estratto di vaniglia
  • 1 bustina di lievito chimico in polvere per dolci
  • 3 teglie di 20 cm di diametro
PER LA BAGNA AL CAFFE':


  •  1/2  tazza di caffè espresso o fatto con la moka ristretto
  • 4 cucchiaini da tea di rhum scuro
  • 4 cucchiaini da tea di zucchero a velo

PER LA FARCIA :


  • 500 g di mascarpone, a temperatura ambiente
  • 2 tazze di zucchero a velo
  • 1 cucchiaio da tavola di rhum scuro
  • 1/2 cucchiaio da tavola di estratto di vaniglia
  • 160 ml di panna vegetale
PER DECORARE:
  • 200 ml di panna vegetale
  • 2 cucchiai da tavola di cacao in polvere amaro
  • 24 o più savoiardi
  • 1 tavoletta di cioccolato fondente opzionale
PROCEDIMENTO PER IL PANDISPAGNA:

Preriscaldate il forno a 180°C.
Mettete lo zucchero in una terrina, rompete le uova, unite i tuorli allo zucchero e mettete gli albumi in un’altra terrina. Lavorate i tuorli con lo zucchero con un cucchiaio di legno o con una frusta elettrica, fino a che non saranno diventati chiari e spumosi e il composto non cadrà a nastro. Montate a neve ferma gli albumi e aggiungeteli delicatamente ai tuorli con movimenti dall’alto verso il basso per non smontarli. Setacciate la farina con la fecola e il lievito e aggiungeteli un cucchiaio per volta al composto, aggiungete anche l’estratto di vaniglia. Trasferite il composto nella teglie precedentemente imburrate e infarinate. Infornate per circa 40 minuti nel forno preriscaldato, a fine cottura fate la prova stecchino e lasciate le torte ancora 5 minuti nel forno spento. Sfornatele lasciatele intiepidire e sformatele su una gratella, lasciatele raffreddare completamente.

PER LA BAGNA AL CAFFE':

Mischiate tutti  gli ingredienti assieme e teneteli da parte.

PER LA FARCIA:

Mettete il mascarpone e lo zucchero a velo in una planetaria, lavorate con la frusta a medio-alta velocità fino a che il composto non diventi soffice e chiaro. Aggiungete il rhum e la vaniglia lavorando a bassa velocità fino a che siano ben incorporati. In un'altra ciotola montate la panna ad alta velocità, fino a che non si formino dei ciuffi ben fermi. Delicatamente incorporatela al composto di  mascarpone.

PER ASSEMBLARE LA TORTA E DECORARLA :


 Mettete la prima torta su un piatto, spennellate la superficie con la bagna al caffè e rhum, distribuitevi sopra una parte di farcia al mascarpone livellate bene. Sovrapponete la seconda torta e ripetete queste due operazioni, fate lo stesso con la terza torta. Spennellate con la bagna al caffè anche la superficie della terza torta, e ricopritela con uno strato di farcia. Ricoprite anche i bordi della torta. Sciogliete il cioccolato fondente a bagnomaria. Prendete i savoiardi e immergeteli  nel cioccolato per circa un quarto della loro lunghezza, fateli sgocciolare bene, e posizionateli lungo il bordo della torta, continuate così fino a ricoprire tutto il bordo. Spolverizzate la superficie della torta con il cacao amaro. Montate la panna  e con una sac-a-poche munita di beccuccio a stella aperta create dei ciuffi di panna lungo il bordo della torta. Decorate se volete con fragole come nella foto. Buon appetito, enjoy!

Annalisa
 

3 commenti:

Merchi ha detto...

Yo también disfrutaría de una tarta como esta, fuera San Valentín, Navidad, Carnaval o el día que fuese. Se ve fabulosa, muy apetecible y seguro que estaba para chuparse los dedos. Felicidades Annalisa porque seguro que la habéis disfrutado de principio a fin y la has decorado con muy buen gusto.

Besosss

Sanny D. ha detto...

Sembra buonissima! A me il tiramisù piace tantissimo. Queste è proprio da provare! Mi sono unita ai followers. Un saluto e alla prossima :-)

LaCuochettaeilPiccoloChef ha detto...

Mamma mia Annalisa che delizia! Sei bravissima mentre invece io sono totalmente negata con i dolci e non sai quanto mi piacerebbe prepararli n casa uff .. vorrà dire che quando avrò bisogno di rifarmi gli occhi passerò da te ;)
Buona serata.
Marina