mercoledì 20 maggio 2015

Pizza alta con impasto delle baguettes e lievito naturale

 

DSC_0147

DSC_0157 (2)

DSC_0153 (2)

 

Da Vittorio e dal suo sito Vivalafocaccia ho imparato tantissimo, direi quasi tutto, ormai sono tre anni che lo seguo e la mia passione per l’arte bianca è cresciuta nel tempo. Ho imparato anche che a volte le regole in cucina si possono cambiare, così ho  pensato che come è nato il panfocaccia, perché non creare dall’impasto del pane e precisamente da quello delle baguettes, una pizza alta e soffice? Ho seguito il procedimento per l’impasto delle baguettes qui. Una volta finite le due lievitazioni ho diviso l’impasto in quattro parti uguali l’ho steso nelle teglie precedentemente unte con olio e ho lasciato che lievitasse altri 30 minuti. Ho condito le pizze secondo i nostri gusti, in questo caso tonno e cipolle e napoletana, quindi ho cotto tutte due le pizze assieme a 250°C nel forno preriscaldato per circa 20 minuti. La preparazione di questo tipo d’impasto, prevede nel mio caso i tempi di rinfresco del lievito naturale. Se volete sapere come fare andate qui. Le mie baguettes invece le trovate qui. Buon appetito!

DSC_0162 (2)

Annalisa

1 commento:

Daiana Molineris ha detto...

è una meraviglia davvero... :P
Vorrei averne una bella fettona per la cena di stasera cara,complimenti!!!!
Bacioni <3