venerdì 7 novembre 2014

Torta di mele di nonna Papera

 

DSC_0431

DSC_0437

DSC_0445

 

Fino a due giorni fa, il clima qua in Sardegna era praticamente estivo con punte di 25°C! Da ieri invece, siamo nel pieno di un clima autunnale, e il sole ha lasciato il posto alla pioggia e al maestrale. E’ in giorni come questi che sento davvero il bisogno di qualcosa che mi tiri su, e che mi coccoli nel calore della mia casa e dei miei affetti. Qualcosa che “faccia” famiglia, e di sicuro qualcosa che voglio condividere con tutti voi! Questa, per me è “ la torta di mele”, quella che faccio da sempre o almeno da 11 anni a questa parte, quindi provata e riprovata svariate volte anche nella versione estiva con le pesche: promossa a pieni voti! Questa deliziosa ricetta l’avevo trovata sul numero di Marzo 2003 di “ La cucina di Casamia”, e se volete provarla vi occorrerà:

INGREDIENTI PER 6-8 PERSONE:

  • 100 g di burro
  • 150 g di zucchero semolato
  • 200 g di farina bianca “00”
  • 4 uova freschissime
  • mezza bustina di lievito chimico in polvere per dolci
  • 1 limone non trattato- la scorza grattugiata
  • 100 ml di latte intero
  • 1 kg di mele renette o quelle che preferite
  • zucchero a velo per spolverizzare

PROCEDIMENTO:

  1. Preriscaldate il forno a 180°C
  2. Con una frusta o uno sbattitore elettrico lavorate molto bene il burro con lo zucchero, fino ad ottenere una soffice crema. Aggiungete uno alla volta i tuorli d’uovo ( tenete da parte gli albumi) fino ad ottenere un composto cremoso.
  3. Versate nel composto anche la scorza del limone grattugiata, la farina setacciata e il lievito sciolto nel latte.
  4. Montate a neve ben ferma gli albumi e aggiungeteli al composto mescolando dal basso verso l’alto per non smontarli. Se il composto dovesse risultare troppo asciutto, aggiungete altro latte.
  5. Imburrate e infarinate una tortiera a cerniera tonda ø 22cm circa e versatevi l’impasto per la torta.
  6. Sbucciate le mele e tagliatele a spicchi ( circa otto per ogni mela); inserite gli spicchi nell’impasto della torta verticalmente formando dei cerchi.
  7. Infornate la torta per 45 minuti, al termine fate la “prova stecchino”, e se è il caso prolungate la cottura. Sfornatela, fatela intiepidire, quindi sformatela delicatamente. Servite la torta dopo averla spolverizzata di zucchero a velo. Buon appetito!

DSC_0451

Annalisa

1 commento:

paola ha detto...

buona,la torta di mele è troppo buona,in tutti i modi e tutte le ricette,felice sera