venerdì 27 dicembre 2013

Corona di pane morbido al latte

 

_DSC0613

_DSC0609

_DSC0612

_DSC0610

 

Questa corona di pane è stata il centrotavola per il mio pranzo di Natale. Se volete potrebbe essere un’idea anche per il cenone di fine anno o per il pranzo del 1° gennaio. La ricetta l’ho presa dal sito vivalafocaccia, che io seguo sempre ormai da quasi due anni: grazie Vittorio!!! Se non l’avete ancora fatto visitatelo, le ricette sono spiegate benissimo passo-passo e corredate di video. In passato avevo già provato questa ricetta che non è altro che quella dei panini (bocconcini) morbidi al latte, il post lo trovate qui. Questa volta ho cambiato design, ma la ricetta è sempre la stessa. Se volete provare questa deliziosa corona vi occorrerà:

Ingredienti:

  • 200 g di acqua o latte- io ho usato il latte
  • 400-420 g di farina “0”
  • 25 g di lievito di birra fresco, oppure 8 g di lievito di birra disidratato
  • 14 g di zucchero
  • 8 g di sale fino
  • 30 g di strutto ( se volete, io lo metto sempre)
  • 2 albumi d’uovo ( io non li ho messi)
  • 1 tuorlo per spennellare

Procedimento:                                                                                                              

Direttamente nella ciotola dell’impastatrice, sciogliete il lievito nell’acqua o nel latte tiepido (30-35°C), aggiungete lo zucchero, mescolate, aggiungete gli albumi, lo strutto ( se non avete lo strutto potete sostituirlo con 20 g di burro). Aggiungete 300 g di farina, impastate per 3 minuti quindi aggiungete il sale. Unite la farina rimanente poco alla volta, impastate a velocità media per 10-12 minuti sino ad ottenere un impasto liscio ed elastico che si stacchi dal bordo della ciotola. Fate una palla con l’impasto così ottenuto, ungete una terrina, metteteci la palla di pasta ungetela sopra e sigillate il contenitore con pellicola trasparente da cucina. Mettetela a lievitare in un luogo tiepido e al riparo da correnti d’aria per 60 minuti o fino a che non sia raddoppiata di volume. Una volta lievitata rovesciate la pasta sul piano di lavoro, schiacciatela bene per fare uscire l’aria, ripiegatela su se stessa tre volte, copritela e lasciatela riposare per 10 minuti. A questo punto io ho diviso la pasta in quattro parti aventi lo stesso peso. Ho schiacciato la pasta, l’ho arrotolata su se stessa, e facendola rotolare sotto il palmo delle mani ho formato dei rotoli lunghi circa 50-60 cm. Poi ho unito i quattro rotoli ad una estremità e ho incominciato a intrecciare, alla fine ho unito le due estremità della treccia e ho formato la corona. Coprite la corona e lasciatela lievitare per circa 30 minuti. Sbattete leggermente il tuorlo d’uovo in una ciotola con un cucchiaio d’acqua e spennellate la superficie della corona, infornatela a 190°C per circa 20 minuti. Fate attenzione che la superficie del pane non si colori troppo diventando scura, in quel caso copritela con un foglio di carta stagnola. Io ho fatto due corone perciò ho raddoppiato le dosi, nella foto sotto trovate un modo per utilizzare i panini al latte. Buon appetito!!!

7 

Annalisa

1 commento:

Daiana Molineris ha detto...

Ma che delizia dev'essere...:-))
Brava cara e felice 2014 a te e i tuoi cari!!:-)
Un bacione a presto