martedì 5 novembre 2013

Chocolatines

 

_DSC0177

_DSC0181

_DSC0171

 

Pare che l’autunno sia finalmente arrivato, da ieri l’aria è più frizzantina e il vento sta facendo cadere le foglie ingiallite dagli alberi, anche la pioggia ha fatto la sua parte, insomma un perfetto quadro autunnale! Sorriso In questi giorni si ha voglia di qualcosa che ci coccoli, magari quando leggiamo un bel libro seduti sulla nostra poltrona preferita davanti a una fumante tazza di tea, e il nostro gatto che ci guarda sornione. Questi “Chocolatines” saranno perfetti per completare il nostro momento di relax, ma anche per chiudere una cena con amici. I colori sono quelli autunnali e il sapore… beh quello è davvero speciale! Una pasta genovese farcita e ricoperta con una crema al burro aromatizzata al cioccolato fondente, un po’ laboriosa da creare ma ne varrà davvero la pena! La ricetta è tratta dal libro “Baking Bible” di Mary Berry, ed eccola qui tradotta per tutti voi:

Per la pasta genovese:

  • 40 g di burro
  • 3 uova grandi freschissime possibilmente provenienti da allevamento a terra
  • 75 g di zucchero semolato
  • 65 g di farina “00”
  • 1 cucchiaio da tavola di amido di mais o fecola di patate
  • 1 cucchiaino da tea di lievito chimico in polvere

Per la crema al burro aromatizzata al cioccolato:

  • 50 g di zucchero semolato
  • 4 cucchiai da tavola di acqua
  • 2 tuorli d’uovo freschissimi grandi
  • 175 g di burro ammorbidito
  • 100 g di cioccolato fondente sciolto

Per finire:

  • 75 g di granella di nocciole tostate (io ho usato quella di noci)

 

  1. Preriscaldate il forno a 180°C. Ungete una teglia quadrata con lato di 18 cm, poi foderatene il fondo con carta forno.
  2. Per fare la pasta genovese, fate sciogliere il burro in un pentolino a fuoco lento o se preferite a bagnomaria, poi tenetelo da parte a raffreddare. Mettete le uova e lo zucchero in una terrina e frullate con una frusta elettrica alla massima velocità fino a quando si presenterà come una mousse molto chiara e densa.
  3. Setacciate assieme le farine dentro una terrina. Delicatamente aggiungete metà delle farine al composto di uova e zucchero, poi delicatamente versate metà del burro raffreddato esternamente intorno al composto e sempre delicatamente incorporatelo. Ripetete con la farina e il burro rimanenti. Versate il composto nella teglia.
  4. Cuocete nel forno preriscaldato per circa 35-40 minuti. Fate la prova stecchino. Lasciate raffreddare per alcuni minuti nella teglia poi capovolgetela, togliete la carta forno dal fondo e fatela finire di raffreddare su una gratella.
  5. Per fare la crema al burro aromatizzata al cioccolato, mettete lo zucchero e l’acqua in un pentolino dal fondo pesante. Mettetelo sul fornello a fuoco lentissimo fino a che lo zucchero si sia completamente sciolto. Portate a ebollizione e fate bollire in modo costante per 2-3 minuti fino a che lo sciroppo sia ancora chiaro e formi un filo sottile se preso fra due cucchiai e tirato. Temperatura 118°C.
  6. Mettete i tuorli d’uovo in una terrina e datele una veloce mescolata per romperli. Versate lo sciroppo di zucchero a filo sui tuorli girando in continuazione con una frusta. Continuate a girare fino a quando il composto sia denso e freddo. In un’altra terrina lavorate il burro fino a che diventi molto soffice, e gradualmente aggiungetelo al composto di uova e zucchero. Aggiungete il cioccolato fuso e freddo.
  7. Tagliate la pasta genovese fredda a metà orizzontalmente, e spalmate un leggero strato di crema al burro su tutte e due le superfici. Ricomponete la torta, quindi dividetela in quadrati dal lato di 5 cm. Spalmate la crema sui lati e sulla superficie di ogni quadrato e ricoprite i lati con la granella di nocciole o noci. Finite decorando il top di ogni quadrato con la crema, usando una sac-a-poche munita di beccuccio a forma di piccola rosetta o stella. Buon appetito!

_DSC0168

Annalisa

5 commenti:

Valentina - La Pozione Segreta ha detto...

Che meraviglia, questi dolcetti sono davvero fantastici!

Federica Simoni ha detto...

Annalisa ma sono meravigliosi!!!! :P

Maninpasticcio di Antonella ha detto...

Meravigliose!.....ero giusto in cerca di una ricetta di crema al burro al cioccolato; mi serve per farcire un dolce che devo preparare per domenica e come si dice a Roma capiti proprio a "ciccio"! Baci......

Valy C. ha detto...

sembrano fantastici! piacere di conoscerti valy di valycakeand.blogspot.it

Daiana Molineris ha detto...

Ma che delizie... :-))
Se le vede il mio ragazzo...addio..hihi :D
Un abbraccio cara