martedì 4 settembre 2012

Fagottini da colazione

 

fagottini da colazione da postare

fagottini da colazione (14)

Dopo i giorni di grande afa, sembra che l’autunno voglia fare capolino. Se devo essere sincera, a me ciò non dispiace affatto,anche perché l’autunno è la mia stagione preferita! Con questi giorni più freschi, torna la voglia del “baking” ( e quando mai mi è passata? Neanche i 40°C mi hanno scoraggiato!!!) e così questa volta ho pensato a qualcosa per un dolce risveglio. Questi fagottini farciti con marmellata di albicocche (homemade naturalmente) o con crema pasticciera, assieme a un fumante cappuccino saranno l’ideale per una golosa prima colazione. La ricetta l’ho presa da un vecchio numero della rivista “ Più Dolci” ed esattamente dal mensile di settembre 2011. Per fare queste delizie vi occorreranno:

Per la sfoglia:

  • 700 g di farina “00”
  • 300 g di farina Manitoba
  • 200 g circa di acqua
  • 100 g di zucchero semolato
  • 1 bustina di vanillina
  • 300 g di burro
  • 3 uova
  • 2 cubetti di lievito di birra (50 g)
  • 1 pizzico di sale fino

Per la farcia:

  • 500 g di crema pasticciera
  • marmellata di albicocche o quella che preferite

Sciogliete il lievito in parte dell’acqua tiepida occorrente. In un’ampia ciotola setacciate le farine con lo zucchero, il sale e la vanillina. Unite le uova, il lievito sciolto e il burro a cubetti. Cominciate a intridere e finite di impastare con l’acqua restante, lavorando la massa almeno per 15 minuti per renderla liscia e omogenea. Tracciate sulla pasta un taglio a croce, copritela con un canovaccio e lasciatela lievitare fino al raddoppio del volume.Tirate la pasta in sfoglie rettangolari larghe 20 cm circa e spesse 1/2 cm. Ritagliate dei triangoli con base di 10 cm e vertice di 3 cm. Mettete al centro di ogni triangolo un cucchiaino di crema o di marmellata. Avvolgeteli delicatamente partendo dalla base, cioè dal lato lungo 10 cm. Disponete i fagottini distanziati su una placca foderata con carta forno, poi spennellateli con pochissima acqua e spolverizzateli con zucchero semolato. Lasciateli lievitare in luogo caldo e al riparo da correnti d’aria, coperti con un canovaccio per 20/30 minuti, poi infornateli a 180°C per 40/50 minuti. Una volta cotti sfornateli e fateli raffreddare su una gratella, io una volta raffreddati li ho spolverizzati con dello zucchero a velo. Per quanto riguarda la crema pasticciera potete trovare la mia ricetta qui. Buon appetito!

fagottini da colazione (6)

fagottini da colazione (12)

Annalisa

4 commenti:

Merchi ha detto...

Questi fagottini farciti con marmellata di albicocche sono deliziosi. Per prendere con caffè o tè, sono l'ideale.
E tra l'altro, l'autunno è la mia stagione preferita :)

Un bacio, Annalisa.









l’autunno è la mia stagione preferita

SQUISITO ha detto...

Golosissimi!
Buona giornata cara!

Una Semplice Passione ha detto...

Ciao Annalisa,
Grazie mille per il tuo commento. Mi ha fatto tanto piacere. L'autunno e anche la mia stagione preferita!!!!

Questi fagottini sono una delizia! Per una colazione da favola...

Un abbraccio!

La Pozione Segreta - Vale ha detto...

Che delizia questi fagottini, sembrano così soffici...golosissimi!